sabato, Maggio 18, 2024
HomeCultura"BigMama", la rapper avellinese del body positivity a Sanremo 2023

“BigMama”, la rapper avellinese del body positivity a Sanremo 2023

BigMama, ovvero Marianna Mammone, classe 2000, originaria di San Michele del Serino, Avellino, parteciperà, nella serata dei duetti cover, a Sanremo 2023, insieme con Elodie.

BigMama, ovvero Marianna Mammone, classe 2000, originaria di San Michele del Serino, Avellino, dopo la partecipazione al Concerto del primo maggio a Roma, continua la sua ascesa partecipando, nella serata dei duetti cover, a Sanremo 2023, insieme con Elodie e con lei si cimenta sul brano “American woman” dei Guess who, ma nella versione di Lenny Kravitz. Un bel traguardo per questa ragazza a cui non manca il coraggio e l’ambizione di ribadire di essere ciò che è, ovvero una forza della natura.

La rapper avellinese si batte da sempre per il body positività, in prima persona per abbattere le discriminazioni, l’omofobia, l’autolesionismo,il body shaming, di cui lei è stata vittima sin dalla adolescenza, offesa per la sua fisicità e vittima di bullismo. Marianna non si è fatta abbattere e ha trasformato la sua vita con un messaggio di coraggio e rivincita contro tutti i meschini del mondo. Essere arrivata sul palco dell’Ariston è un grande traguardo e se lo merita perché la sua musica è decisamente forte e interessante, fuori dalle regole preconfezionate dello show-biz. BigMama ha scritto e rappato all’interno del brano “American woman”.

Una esibizione esplosiva, con due artiste che non hanno paura di nulla. Marianna è una artista che non scende a compromessi, che ha testi forti, molto rappresentativi e personali, la sua è una musica che può non piacere a tutti, o comunque ha bisogno di essere capita da chi può comprendere una personalità musicale non inseribile in contesti stereotipati. E’decisamente con ragazze come BigMama che la musica italiana può proporre qualcosa di non convenzionale, il pubblico chiede novità belle e l’artista avellinese lo è.

Daniela Merola
Daniela Merola
Napoletana, giornalista, formatrice culturale, ufficio stampa, scrittrice. Vivo per coltivare sogni. Amo lo spettacolo della vita.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI