sabato, Aprile 20, 2024
HomeEventi"Atlantide, mito e realtà": venerdì 20 novembre per investigare sui segreti della...

“Atlantide, mito e realtà”: venerdì 20 novembre per investigare sui segreti della razza atlantidea

Atlantide, mito e realtà“, un evento organizzato dal centro Ageac che avrà luogo venerdì 20 novembre in via Luca Giordano 73. Investigare sui segreti della razza atlantidea, cosa successe davvero ad Atlantide e chi furono quegli uomini scomparsi poi sotto il diluvio, questo il tema della conferenza.

Quali sono i segreti reconditi dei maestosi colonnati e delle piramidi ritrovate sui fondali dell’Oceano Atlantico e nel Triangolo delle Bermuda?

Chi li ha collocati a quelle profondità. E perché?

Da dove vengono quei reperti monumentali giganteschi, inimmaginabili per la nostra cultura?

Piramidi sottomarine di dimensioni superiori a quelle di Giza.

Cosa ci vuol  trasmettere la straordinaria Teosofa Madame H.P. Blawasky riferendosi ad Atlantide?

E Platone nel “Timeo e Krizia”?

E la Bibbia con il “Diluvio Universale?”

Quali scenari si aprirebbero se tutto ciò fosse vero?

“Atlantide, mito e realtà”: tante domande a cui trovare risposta

A tutte queste domande si proverà a rispondere nel simposio del prossimo 20 novembre, intitolato “ATLANTIDE: MITO O REALTA’?”, che si terrà in Via Luca Giordano 73, al Vomero (prenotazione obbligatoria (TEL. 081.19183943 – 338.8798211) organizzato da AGEAC – ASSOCIAZIONE GEOFILOSOFICA DI STUDI ANTROPOLOGICI E CULTURALI – che intende portare l’attenzione del ricercatore fuori da ogni luogo comune o discorso stereotipato, sorprendendo con documentate rivelazioni storiche, sempre ignorate, e per gli stimoli sapienziali che verranno proposti.  

Nel corso della conferenza pubblica saranno affrontati diversi temi:

Cosa si nasconde dietro i ritrovamenti dell’archeologo Paul Schliemann già iniziati da suo nonno Heinrich (morto a Napoli nel 1880) che portò alla luce i resti di Micene e di Troia? 

In un memoriale del 1873 H. Schliemann descrive il ritrovamento di un vaso del Tesoro di Priamo ove era riportato, in caratteri Fenici, “Del Re Cronos di Atlantide”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI