giovedì, Settembre 16, 2021
HomeCronacaAssistenza ai disabili, il Comune si impegna ad anticipare i fondi regionali

Assistenza ai disabili, il Comune si impegna ad anticipare i fondi regionali

5 mln di euro che permetteranno alle cooperative di riassumere i lavoratori e ai disabili di avere nuovamente la loro assistenza gratuita

Dopo la concitazione delle ultime settimane la vicenda dei lavoratori dell’assistenza materiale ai disabili sembra essersi conclusa per il meglio grazie all’intercessione del Comune. La Giunta Comunale ha approvato oggi, a firma dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta, la delibera con la quale si autorizza l’anticipazione di circa 5 mln di euro per far fronte alla situazione debitoria nei confronti dei soggetti del privato sociale che si occupano di assistenza materiale ai disabili. Si tratta di un’anticipazione del Fondo Nazionale per le non-autosufficienze dell’anno 2011 che la Regione Campania non ha ancora trasferito.

“Assistenza obbligo costituzionale. Il comune ha dimostrato attenzione alle politiche sociali”.

“Ci assumiamo una responsabilità importante” ha dichiarato Roberta Gaeta, “proprio perché abbiamo il dovere di dare risposte concrete agli utenti di servizi così importanti e agli stessi lavoratori delle cooperative. Con questo atto infatti  l’amministrazione comunale,  cosi come accaduto per altre importanti questioni cittadine, ha dimostrato grande attenzione alle politiche sociali e al rispetto dei vincoli costituzionali che impongono la certezza dei servizi ai cittadini non autosufficienti, tutto ciò in una fase di continui tagli a cui il sociale è sottoposto per effetto della crisi economica“.

Debito saldato, lavoratori riassunti e assistenza ripristinata.

La garanzia offerta dal Comune permetterà alle cooperative di saldare il proprio debito con le banche e di riassumere quindi i dipendenti che lo scorso 28 febbraio avevano ricevuto la lettera di licenziamento. Finalmente, dopo le numerose proteste che avevano visto i lavoratori incatenarsi davanti al Duomo e manifestare a palazzo San Giacomo, la vicenda degli operatori dell’assistenza materiale trova una soluzione. Un risultato importante soprattutto per tutte le famiglie di disabili che attendevano ansiosamente il ripristino dell’assistenza che, come documentato dalle telecamere di Road Tv Italia, è per molti un aiuto indispensabile.

Assistenza ai disabili, il Comune si impegna ad anticipare i fondi regionali
Giuliana Gugliottihttps://www.roadtvitalia.it
Nasco in Ottobre, prima del tempo. Mi resta addosso l'ansia di fare, negli anni imparo che la fretta è cattiva consigliera. Odio le approssimazioni, amo Napoli, l'odore dei libri e le cose ben fatte.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI