mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeAttualitàAlta Velocità: Napoli-Bari in due ore entro il 2027

Alta Velocità: Napoli-Bari in due ore entro il 2027

Già nel 2023 si attiverà la tratta Cancello-Frasso consentendo di avere un treno diretto Puglia-Napoli

Entro il primo semestre del 2027, alla conclusione dei lavori, sarà possibile andare da Bari a Napoli in 2 ore e da Lecce in 3 ore, mentre da Bari a Roma si impiegheranno 3 ore e in partenza da Lecce 4 ore. E’ quanto previsto nel nuovo Piano industriale 2022-2031 di Ferrovie dello Stato italiane. Già nel 2023 si attiverà la tratta Cancello-Frasso consentendo di avere un treno diretto Puglia-Napoli.

LEGGI ANCHE: Pianura, incendio in un fabbricato: si indaga

I cantieri della Bari-Napoli saranno tutti operativi entro il 2022. Per la linea AV/AC Bari-Napoli il nuovo itinerario prevede interventi di raddoppio delle tratte ferroviarie e la velocizzazione della linea. Si potrà viaggiare fino a 250 km/h, con un aumento dell’offerta di trasporto ferroviario che connetteranno la Puglia e la Campania alla rete alta velocità.

Allo stato attuale le attività sui vari lotti della Napoli-Bari risultano completati nel 2017 i primi due lotti Napoli Afragola e Bovino-Cervaro (Foggia); Napoli-Cancello, Cancello-Frasso, Frasso-Telese e Apice-Hirpinia in costruzione; Telese-San Lorenzo, San Lorenzo-Vitulano. In costruzione Orsara-Bovino e Hirpinia-Orsara e a breve la consegna dei lavori. Psc

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI