martedì, Maggio 18, 2021
HomeAlla faccia del Calcio"Alla faccia del Calcio", la bomba (di Vlad) sul futuro del Napoli:...

“Alla faccia del Calcio”, la bomba (di Vlad) sul futuro del Napoli: “De Laurentiis lo ha già chiamato”

La terza puntata della nuova edizione in streaming di “Alla faccia del Calcio” sul futuro del Napoli e una importante decisione di Aurelio De Laurentiis.

La trasmissione “Alla faccia del Calcio” torna in campo e in streaming, senza mai prendersi troppo sul serio. Nella terza puntata, con i conduttori Giovanni Copertino, Renato Votta, Adriano Pastore e Francesco Monaco, ospite Francesco Romano, fondatore di “Le bombe di Vlad”.

Il dibattito si è incentrato su Napoli-Cagliari e sul futuro della società azzurra, con l’ospite di serata che ha regalato una particolare anticipazione: “De Laurentiis ha capito come il problema principale del Napoli in questi anni sia stato proprio la mancanza di un dirigente in grado di fare da collante tra le varie componenti e si è reso finalmente conto di come questa falla vada sanata. E per questo motivo starebbe, in prima persona, lavorando a una ristrutturazione della società, con Giuntoli che dovrebbe andare via, nonostante il contratto”.

De Laurentiis cambia il Napoli

“Il presidente ha chiamato questo importante dirigente, di grande esperienza, che è anche strettamente legato all’allenatore che dovrebbe venire, a sua volta già contattato. Parliamo di un cambiamento della struttura manageriale che porterà con sé altri cambiamenti della struttura societaria. Questo dirigente – conclude Romano –, di cui non possiamo ancora dire il nome, oltre che all’allenatore, ha fatto alcune importanti telefonate a nome del Napoli”.

QUI IL LINK DELLA PRIMA PUNTATA

QUI IL LINK DELLA SECONDA PUNTATA

"Alla faccia del Calcio", la bomba (di Vlad) sul futuro del Napoli: "De Laurentiis lo ha già chiamato"
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI