venerdì, Settembre 24, 2021
HomeAttualitàAll'asta i cimeli di Al Capone: armi, foto, lettere e letto

All’asta i cimeli di Al Capone: armi, foto, lettere e letto

Al miglior offerente oggetti appartenuti ad Al Capone, uno dei più famosi gangster della storia americana.

di Luigi Casaretta.

Andranno all’asta in ottobre, in California, per un complessivo di 174 pezzi, banditi in un’asta intitolata “Un secolo di notorietà: l’eredità di Al Capone”, una serie di oggetti familiari posseduti dalla famiglia Capone.

Tra esse alcune delle armi di Al Capone, tra cui la favorita, la sua semi-automatica, pistola calibro 0.45, con una stima oscillante tra i  100.000 e i 150.000 dollari, ma anche un orologio da taschino Patek Philippe in platino e diamanti del valore stimato di 25.000 dollari ed una foto colorata a mano di Al Capone col figlio Sonny del valore di circa 10.000 dollari.

Alphonse “Al” Capone (1899-1947), di origini campane e più precisamente per parte di padre di Castellammare di Stabia e di madre di Angri nacque a Brooklyn (New York) divenendo uno dei più noti banditi americani, molto potente a Chicago dove operò durante il Proibizionismo negli anni ’20 e primi ’30 negli Stati Uniti e dove fu ospite della prigione di Atlanta e soprattutto della celebre prigione di Alcatraz condannato non per tutti gli efferati delitti che commise direttamente ed indirettamente ma per evasione fiscale morendo a soli 48 anni per complicanze cardiache.

Al miglior offerente anche altri oggetti appartenuti ad uno dei più famosi gangster della storia americana: foto vintage, una lettera scritta al figlio dal carcere di Alcatraz, il letto condiviso con la moglie nella loro lussuosa residenza in Florida. Proprio la lettera indirizzata dal carcere da Al Capone al figlio Sonny è stimata tra i  25.000 e i 50.000 dollari.

Il valore degli oggetti posti in asta oscilla tra i  381.000 e i 713.000 dollari  secondo Brian Witherell, esperto del settore e noto agli schermi americani per la serie “Antiques Roadshow” che aggiunge che la famiglia ha autenticato gli oggetti e attestato la diretta provenienza dal noto avo. L’asta sarà aperta ad un numero ristretto di partecipanti, circa 200, e sarà su invito, potendovi intervenire a mezzo telefono o on line.

All'asta i cimeli di Al Capone: armi, foto, lettere e letto
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI