sabato, Maggio 15, 2021
HomeCronacaAgguato nei Quartieri Spagnoli a Napoli: un morto e un ferito

Agguato nei Quartieri Spagnoli a Napoli: un morto e un ferito

Agguato nei Quartieri Spagnoli a Napoli avvenuto in vico Lungo San Matteo nei Quartieri Spagnoli. La vittima è Mario Mazzanti, 29 anni, pregiudicato per tentato omicidio, porto illegale d’arma da fuoco ed estorsione. L’uomo è stato ucciso con diversi colpi d’armi da fuoco al cuore. Con lui si trovava il 30enne Giovanni De Crezio, anch’egli pregiudicato, rimasto ferito da tre proiettili. Entrambi sono stati portati all’ospedale Vecchio Pellegrini.

 

Agguato nei Quartieri Spagnoli: i dettagli

L’agguato è scattato poco prima delle 15.00 di domenica pomeriggio. De Crezio, è attualmente ricoverato in ospedale dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 30 giorni: al suo arrivo i sanitari lo hanno subito sottoposto a intervento chirurgico. Il pregiudicato è stato ascoltato dalla Polizia di Stato alla quale ha riferito di non avere visto nulla e di essere stato colpito mentre era in sella al suo scooter. Una versione sulla quale indagano gli investigatori della Questura partenopea. Sul luogo dell’agguato la Polizia Scientifica ha trovato quattro bossoli calibro 9X21.

 

Agguato nei Quartieri Spagnoli a Napoli: un morto e un ferito

Agguato nei Quartieri Spagnoli a Napoli: un morto e un ferito
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI