mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeCronacaAggressioni contro operatori sanitari, flash mob a Napoli

Aggressioni contro operatori sanitari, flash mob a Napoli

Il personale sanitario ha realizzato un flash mob nel quale gli operatori in segno di protesta hanno voltato le spalle all’utenza violenta

Dopo l’ultima aggressione a un infermiere avvenuta nel Pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini nel centro antico di Napoli il personale sanitario ha realizzato un flash mob nel quale gli operatori in segno di protesta hanno voltato le spalle all’utenza violenta. E’ quanto fa sapere il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

LEGGI ANCHE: È morto Gianni Di Marzio, addio all’allenatore che scoprì Maradona

Servono i presidi di polizia fissi nei pronto soccorso. Le aggressioni aumentano costantemente e diventano sempre più pericolose per il personale medico che andrebbe salvaguardato e ringraziato e non aggredito e picchiato. Siamo arrivati oramai a situazioni intollerabili e insostenibili” dice Borrelli.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI