domenica, Luglio 3, 2022
HomeAttualitàA scuola si respira aria pulita

A scuola si respira aria pulita

E’ stato inaugurato a Pomigliano, presso la Scuola Primaria Cirino, facente parte del complesso I.C. Falcone Paciano, un dispositivo di Ventilazione Meccanica Controllata.

Se il Covid -19 si combatte con vaccini, farmaci e mascherine, è altrettanto vero che lo si può evitare grazie a un ambiente sano, saturo di aria pura. E, appunto per raggiungere questo scopo, davanti a Istituzioni, personale scolastico e genitori, è stato inaugurato a Pomigliano, presso la Scuola Primaria Cirino, facente parte del complesso I.C. Falcone Paciano, un dispositivo di Ventilazione Meccanica Controllata. Sono i primi otto apparecchi dei 22 che saranno installati nei plessi di scuola primaria e prima infanzia. Il fine è quello di migliorare la vivibilità negli spazi chiusi e condivisi nell’ottica di salvaguardare il personale scolastico e gli alunni da agenti patogeni, nonché assicurare il ricambio dell’aria evitando concentrazioni di Co2  (anche del Covid-19), di radon ed efficientare i costi di gestione dei plessi scolastici. In Italia già esiste un impianto simile nelle Marche. È invece il primo impianto con queste caratteristiche che viene installato al Sud. Questa iniziativa si deve principalmente alla grande determinazione del dirigente scolastico, la prof.ssa Valeria Vaccaro. “Abbiamo passato due anni difficili che hanno messo a dura prova il nostro equilibri,  ma soprattutto la nostra organizzazione tra norme, circolari, tracciamenti vari. A quel punto abbiamo pensato a una soluzione che potesse darci una mano all’interno della scuola, mi sono documentata, abbiamo fatto indagini di mercato, trovato i fondi e abbiamo trovato quella che riteniamo la soluzione ideale a questi problemi”.

Presente alla manifestazione il comune di Pomigliano rappresentato dal vicesindaco l’avv. Eduardo Riccio: “È bellissimo che parta dal nostro paese questa iniziativa, siamo orgogliosi che questa collaborazione individui una sinergia tra pubblico e privato nel campo dell’innovazione. Sarà qualcosa che noi estenderemo a tutte le scuole”.

 Gli impianti sono installati dalla Prana Srl di Roma rappresentata dal key account manager dott. Antonio Fischetto: “Siamo un’azienda all’avanguardia nel settore, fa piacere aver trovato disponibilità immediata da parte della scuola e delle istituzioni”.

Presente alla manifestazione anche il presidente della VI commissione Istruzione, Cultura e Ricerca Scientifica, Politiche Sociali della Regione Campania, la dott.ssa Bruna Fiola. “È l’ennesima dimostrazione di come la nostra regione affronta il problema Covid, l’importante non solo sono il budget a disposizione, ma l’organizzazione e la volontà di portare a compimento certi progetti”.

All’evento hanno preso parte anche il consigliere della Regione Campania, Francesco Iovino, i consiglieri del comune di Pomigliano, Giovanni D’Onofrio e Marianna Manna, Domenico Albertazzi dell’agenzia Forum Libri Pearson Editore e l’avv. Francesco De Falco, direttore dei servizi amministrativi della scuola.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI