lunedì, Settembre 27, 2021
HomeCronaca18enne evaso dal carcere di Nisida e ritrovato: inseguimento e sparatorie

18enne evaso dal carcere di Nisida e ritrovato: inseguimento e sparatorie

Evade dal carcere minorile di Nisida, la polizia lo insegue e parte una sparatoria

Il diciottenne Antonio Nocerino è stato protagonista di un’evasione, lo scorso luglio, dal carcere minorile di Nisida in cui era rinchiuso. Questa notte il giovane è stato riconosciuto dalle forze dell’ordine mentre era in auto insieme ad una sua coetanea che era, però, completamente estranea ai fatti. Durante l’inseguimento, la polizia ha sparato in aria qualche colpo di pistola e il ragazzo si è schiantato contro dei bidoni della spazzatura.

La fuga

Il giovane di San Giovanni a Teduccio era in carcere per spaccio di droga ed era stato condannato per 2 anni e 8 mesi di reclusione. Alle 24 circa di questa notte,una pattuglia della polizia di Ponticelli ha riconosciuto Antonio Nocerino alla guida di una Fiat 500 insieme alla sua ragazza, ignara del tutto dei fatti. I poliziotti hanno subito tentato di fermarlo, ma il giovane è fuggito e ha dato via ad un inseguimento che si è concluso con il suo schianto su alcuni bidoni per la raccolta dei rifiuti. Dopo l’inseguimento e lo schianto, Antonio Nocerino ha poi provato a fuggire a piedi, ma è stato prontamente fermato dalla polizia che ha anche sparato qualche colpo di pistola intimidatorio in aria.

18enne evaso dal carcere di Nisida e ritrovato: inseguimento e sparatorie
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI