martedì, Agosto 3, 2021
HomeAttualitàIl 17 giugno 1983 veniva arrestato Enzo Tortora, vittima di una giustizia...

Il 17 giugno 1983 veniva arrestato Enzo Tortora, vittima di una giustizia ingiusta

Il 17 giugno di 38 anni fa, il conduttore televisivo Enzo tortora veniva ingiustamente arrestato dopo essere stato accusato di far parte della NCO di Raffaele Cutolo.

Il 17 giugno 1983 il conduttore televisivo Enzo Tortora, all’epoca uno dei volti più amati del piccolo schermo, viene arrestato con l’accusa di associazione camorristica, come affiliato alla NCO di Raffaele Cutolo, e traffico di droga. Liberato dopo 7 mesi, è condannato a dieci anni di carcere. La sua innocenza è provata il 15 settembre 1986.

Ha condotto programmi popolari come La Domenica Sportiva e soprattutto Portobello, una delle trasmissioni più viste di fine anni Settanta.

Il 17 giugno 1983 veniva arrestato Enzo Tortora, vittima di una giustizia ingiusta
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI