Camorra: accoltellato il figlio dell’ex boss Giuliano

Accoltellato il figlio dell’ex boss Giuliano, attualmente collaboratore di giustizia, fuori una discoteca. Per lui una prognosi di 21 giorni

Raffaele Giuliano, 21 anni, figlio di Salvatore, il boss della omonima storica famiglia camorristica di Forcella, a Napoli, soprannominato ‘o montone e attualmente collaboratore di giustizia, è stato accoltellato alla gola all’esterno di una discoteca di Coroglio, nella zona occidentale del capoluogo.

 

Accoltellato figlio dell’ex boss Giuliano, prognosi di 21 giorni

Trasportato all’ospedale al San Paolo da un amico, ha riferito di essere stato colpito da sconosciuti. Sul fatto indaga la Polizia. Per lui una prognosi di 21 giorni, come riportato dal sito Ansa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *