venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeCronacaZecchino d'Oro, il napoletano Salvatore vince la 66esima edizione

Zecchino d’Oro, il napoletano Salvatore vince la 66esima edizione

‘Non ci cascheremo mai’ di Max e Francesco Gazzè e Francesco De Benedettis, interpretata da un bimbo di nove anni di Napoli, Salvatore Flamini, ha vinto la 66/a edizione dello Zecchino d’Oro, trasmessa in diretta su Rai1 dall’Antoniano di Bologna con la conduzione del direttore artistico Carlo Conti e il fondamentale supporto del Piccolo Coro ‘Mariele Ventre’ diretto da Sabrina Simoni.

I 14 brani in gara sono stati firmati da autori storici della manifestazione, accanto a grandi firme che hanno deciso di regalare un sogno ai più piccoli: tra gli altri, oltre a Gazzè, Maurizio Fabrizio, Gianfranco Fasano, Loredana Bertè, Matteo Bocelli, Paolo Vallesi, Piero Romitelli, Lorenzo Baglioni.

Diciassette i giovanissimi interpreti, provenienti da dieci regioni italiane e tre Paesi esteri: Albania, Bulgaria e Grecia.

A votare è stata la tradizionale Giuria dei Piccoli, accompagnata dagli ospiti ‘grandi’, oggi Paolo Conticini, Elisabetta Ferracini, Diletta Leotta e Rocio Munoz Morales. Per la prima volta, poi, è stato attribuito da una giuria di qualità il Premio Rai Radio Kids, destinato alla canzone più adatta all’ascolto in radio: è ‘Ci pensa mamma’ (Pulli-Romitelli-Castroni-Ruzzi), interpretata da Greta Gabriella Maggio, 9 anni, di Genova.

“Per lo Zecchino d’Oro 2023 abbiamo pensato a un titolo speciale, ‘La musica può’, per celebrare tutto quello che la musica ha generato in più di sessant’anni e quello che può ancora fare”, spiega il direttore dell’Antoniano, fra Giampaolo Cavalli. “La musica può divertire, educare, ma anche diventare pane e offrire sostegno alle persone più fragili. Grazie alla musica del Piccolo Coro e allo Zecchino d’Oro da anni possiamo sostenere le mense francescane di Operazione Pane, alla quale si rivolgono diecimila persone, e il Centro Terapeutico che accompagna le famiglie di bambini e ragazzi con difficoltà dell’età evolutiva”. E’ attiva la campagna solidale attraverso un sms o una telefonata al 45538: fino a stasera sono state raggiunte donazioni per un corrispettivo di centomila pasti.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI