lunedì, Novembre 29, 2021
HomeCronacaVendevano droga con sms, due pusher arrestati nel Napoletano

Vendevano droga con sms, due pusher arrestati nel Napoletano

Vendevano droga con sms, prenotando le consegne. Sono finiti nel carcere napoletano di Poggioreale due pusher arrestati dai carabinieri di Torre Annunziata, un complice ha ricevuto il divieto di dimora. Le indagini, come riporta askanews, effettuate nell’arco di due mesi hanno consentito di ricostruire 500 episodi di spaccio di cocaina, eroina e marijuana, buona parte dei quali concordati con messaggini telefonici tra acquirenti e pusher.

 

I due pusher arrestati per spaccio di droga con sms già noti alle forze dell’ordine

Questa mattina i militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP su richiesta della Procura oplontina a carico di G. D. M e di V. N, già noti alle forze dell’ordine. Le dosi venivano spacciate prevalentemente nel quartiere Murattiano, nei pressi degli scavi di Oplonti. Per il complice dei due pusher è stata disposto il divieto di dimora nelle province di Napoli e Salerno.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI