domenica, Luglio 3, 2022
HomeSportVela, regata dei Tre Golfi: Maserati e Soldini primi a Capri

Vela, regata dei Tre Golfi: Maserati e Soldini primi a Capri

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi70 tagliano per primi il traguardo della 67a edizione della Regata dei Tre Golfi

Alle 17:08 ora locale di domenica 15 maggio, con un tempo reale di 22 ore e 38 minuti, Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi70 tagliano per primi il traguardo della 67a edizione della Regata dei Tre Golfi, organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia con il patrocinio della FIV e in collaborazione con Yacht Club Italiano, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, IMA, ORC, UVAI, AIVE.

A condividere il grande risultato insieme a Soldini, l’equipaggio di 6 velisti composto da Guido Broggi, Oliver Herrera Perez, Thomas Joffrin, Francesco Pedol, Alberto Riva, Gianluigi Ugolini.

LEGGI ANCHE: Il Napoli vince e condanna il Genoa alla B nel giorno dell’addio di Insigne

“E’ stata una regata davvero bellissima e per prima cosa vorrei fare i complimenti a tutto l’equipaggio di Mana da parte di tutta la squadra di Maserati Multi70. I nostri avversari sono stati proprio forti e ci hanno dato filo da torcere. Ci siamo alternati al comando della flotta per quasi tutta la gara. Il vento era poco e le insidie erano tante. La situazione si è sbloccata nel canale di Capri dove tenendoci più alti abbiamo guadagnato un vantaggio che poi ci ha permesso di tagliare il traguardo in testa. Una grande emozione, una grande soddisfazione!”.

Con queste parole Giovanni Soldini commenta il risultato pochi minuti dopo l’arrivo a Capri, che insieme alle isole di Procida, Ischia, Ventotene, Ponza e Li Galli è stato lo spettacolare scenario di un duello tattico con l’avversaria Mana di Roberto Pavoncelli (skipper Paul Larsen).

I due trimarani, in assetto MOD 70, hanno navigato affiancati per quasi tutto il percorso di 150 miglia nei tre golfi di Napoli, Gaeta e Sorrento. La regata, per la classe dei multiscafi è partita il 14 maggio 2022 alle ore 18:30 ora locale dalla rada di Santa Lucia davanti Castel dell’Ovo. La navigazione, fin dalla linea del via ha sfidato un sistema di alta pressione caratterizzato da calme piatte e regimi di brezza.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI