“Io Sono un Poeta” il 31 ottobre flashmob organizzato dal collettivo Sentieri Poetici a sostegno della parola

In rappresentanza di poeti e scrittori italiani, emergenti e non, esserci per affermare il valore sociale del poeta

In rappresentanza di poeti e scrittori italiani, emergenti e non, esserci per affermare il valore sociale del poeta

Oggi abbiamo bisogno di bellezza… la poesia da sempre ha avuto un ruolo importante per il sociale. L’arte in generale ha necessità di esprimersi non può non essere considerata come un’attività non essenziale. Non esistono lavori meno importanti di altri. Vive la necessità di riprendersi quello spazio di relazione considerato dal Governo tanto sacrificabile…

IO SONO POETA, in rappresentanza di poeti e scrittori italiani, emergenti e non, esserci per affermare il valore sociale del poeta. Esserci per dare voce con il nostro silenzio al nostro essere al mondo; coscienza emotivamente critica della società, come sempre è stato e come sempre sarà.

Vieni in mascherina alle 12:00 precise, il flashmob per sua natura è un’azione veloce, durerà circa cinque minuti
Porta con te un leggio oppure un tuo libro, una tua poesia, qualcosa che sia attinente al tema editoriale
Posizionati nella fila libera a un metro di distanza
Sarà letta una poesia di Hikmet e poi il comunicato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *