venerdì, Settembre 24, 2021
HomeAmbiente e Legalità"Un giorno prima di domani "

“Un giorno prima di domani “

Alessandro Maresca, un amore nato su Facebook: Un giorno prima di domani

All’Attico Partenopeo, attendo Alessandro Maresca, napoletano, avvocato penalista, autore di “Un giorno prima di domani, sottotitolo Se son rose roseranno“.

Arriva, con il giusto ritardo di ogni buon napoletano, con i suoi occhialini blu, che non nascondono occhi vivaci, e nel stringerci la mano, so, che ci sarà, tanto da dire.
Il libro e’ nato per una donna, che Alessandro ha conosciuto grazie al social network Facebook, e con la quale ha avuto una storia d’amore, che, come mi dice, è poi finita.

Tutto il libro è una giornata, nel Foro di Napoli, tra avvocati giudici e clienti sgangherati e particolari, pettegolezzi ed incontri, che sembrano pagine, prese in prestito alle migliori operette della tradizione napoletana. Voce narrante nonché, protagonista del libro, è l’avvocato penalista Federico Ghia. Il tutto “condito” ed accompagnato dalla musica, che fa da sfondo all’incasinatissima vita di Federico, innamorato perso di Carlotta, la sua ex fidanzata, che per insofferenza e paura del futuro alla fine ha perso.

Ai suoi incontri con improponibili clienti, imbarazzanti e napoletanissime, fidanzate ed amiche dei suoi assistiti. Insomma, la vita dell’avvocato Ghia, è uno spettacolo nel circo, che spesso è la città di Napoli, e tra vicoli, carceri, gioia, tristezza ed imbarazzo, lui stesso ne fa parte e con passione va avanti. Del resto, come ha detto un suo assistito -” Avvocà se son rose roseranno” .

Anna Copertino

"Un giorno prima di domani "
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI