giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaUn documentario di Gianfranco Gallo per sostenere i più giovani

Un documentario di Gianfranco Gallo per sostenere i più giovani

Si intitola ‘Il Fuoco nella Balena… i devoti dello Spartak San Gennaro’ il documentario dell’attore e drammaturgo Gianfranco Gallo che sarà presentato il 24 maggio (ore 19) nella Domus Ars di Napoli. Ospiti il cantautore Roberto Colella (La Maschera), Alan De Luca, Ciccio Merolla, Paese Mio Bello, Dario Sansone, Monica Sarnelli, Shaone-Op.Rot feat. Gea Vesuvia e Luigi Esposito, Antonio Maiello, Michele Visconte. Introdurrà il giornalista Fabrizio Cappella.

Insieme con Luigi Volpe l’attore napoletano da alcuni anni sostiene, con varie iniziative artistiche e culturali, le iniziative sportive della squadra di calcio giovanile Spartak San Gennaro che raggruppa i ragazzi del quartiere Montesanto dando loro una nuova opportunità sociale nonché sportiva. Grazie alle raccolte di fondi volute da Gallo la squadra partecipa a tornei nazionali e acquista materiale utile per allenarsi: palloni, casacche, giubbini. I ragazzi che fanno parte dello Spartak provengono, si sottolinea, “principalmente da realtà complicate e spesso difficili. Alcuni di loro hanno scelto consapevolmente di intraprendere questo percorso comune, unendosi con le loro storie e il desiderio di appartenere ad una sola squadra”. Il documentario è stato creato con l’obiettivo di far conoscere la realtà dello Spartak San Gennaro, utilizzando i mezzi del Cinema e della TV per diffondere il messaggio.

“Nel documentario – dice Gianfranco Gallo – c’è chiara la presenza di Eduardo De Filippo, lui cominciò a lavorare con e per i ragazzi dell’ex carcere Filangieri prima e per quelli di Nisida dopo. Io avevo la mia piccola torcia con la quale cercavo di fare luce e mi sono ritrovato in una luce più forte, la sua, che mi ha reso tutto più chiaro. Mi sono messo sui suoi passi senza accorgermene. Non è un caso che i ragazzi dello Spartak, tolti dalla strada si allenino proprio nel cortile della struttura di Salita Pontecorvo”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI