martedì, Maggio 17, 2022
HomeCronacaUcraina, farmacisti Napoli: in tre giorni raccolti 65mila euro

Ucraina, farmacisti Napoli: in tre giorni raccolti 65mila euro

E’ partito il primo carico raccolto dall’Ordine dei Farmacisti di Napoli destinato all’Ucraina.

E’ partito ieri il primo carico raccolto dall’Ordine dei Farmacisti di Napoli destinato all’Ucraina: oltre 65mila di euro in aiuti umanitari. La raccolta è stata promossa nell’ambito del progetto “Un Farmaco per tutti” condiviso con Federfarma Napoli.

“Abbiamo accolto il prima possibile l’appello del console generale dell’Ucraina Maksym Kovalenko che ho incontrato a Napoli e, in tre giorni, abbiamo raccolto farmaci, dispostivi sanitari e alimenti – ha detto Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Napoli e assessore alla Salute del Comune di Napoli – Continueremo così ogni settimana e daremo seguito al patto siglato con il consolato per la somministrazione di farmaci gratuiti”. In partenza per l’Ucraina: latte in polvere, acqua ossigenata, soluzioni fisiologiche, bombole di ossigeno, omogeneizzati, farmaci antinfiammatori, antibiotici, antidolorifici e sacche per stomie.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI