sabato, Luglio 31, 2021
HomeCronacaUccisa con 12 coltellate dal compagno, in 300 al Duomo per i...

Uccisa con 12 coltellate dal compagno, in 300 al Duomo per i funerali di Ornella Pinto

Dolore e commozione ai funerali di Ornella Pinto, l’insegnante di 39 anni uccisa dal compagno con 12 coltellate, nella notte tra venerdì e sabato scorso a Napoli.

Alla fine solo dolore e commozione. Sono terminati i funerali di Ornella Pinto, l’insegnante di 39 anni uccisa dal compagno con 12 coltellate, nella notte tra venerdì e sabato scorso a Napoli. Le esequie si sono tenute nel Duomo di Napoli: a celebrare la funzione l’arcivescovo don Mimmo Battaglia. In chiesa poco più di 150 persone, altrettante sono rimaste all’esterno. Presenti anche colleghi di Ornella e i suoi studenti, oltre a decine di semplici cittadini.

Grande commozione quando è uscito il feretro di Ornella, tra i parenti e gli amici. Nessuno dei familiari ha voluto rilasciare dichiarazioni alla stampa. I giornalisti, come richiesto, sono rimasti fuori dal Duomo. In chiesa anche l’assessora del Comune di Napoli Alessandra Clemente.

Uccisa con 12 coltellate dal compagno, in 300 al Duomo per i funerali di Ornella Pinto
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI