sabato, Ottobre 23, 2021
HomeCulturaMusica: Tributo Bideri a E.A. Mario, Napoli incontra il tango

Musica: Tributo Bideri a E.A. Mario, Napoli incontra il tango

Si intitola ‘Comme se canta a Napule’ il cd realizzato dalla Fondazione Bideri per ricordare una delle figure più significative della musica partenopea

Celebrare i 60 anni della scomparsa di E.A. Mario ricordando l’incontro tra la canzone napoletana e il tango: si intitola ‘Comme se canta a Napule’ il cd realizzato dalla Fondazione Bideri per ricordare una delle figure più significative della musica partenopea.

Pubblicato dalla Gennarelli Bideri, contiene due versioni dell’omonima canzone che nel 1911 vide E.A. Mario firmare per la prima volta versi e musica di un brano in lingua napoletana.

La prima versione (Como se canta en Napoles 2021) ed è un ri-arrangiamento della interpretazione che ne diede Carlos Gardel nel 1931.

Estrapolata dal 78 giri su cui apparve, è proprio la voce di Carlos Gardel a ricantare l’intero testo, ad eccezione del ritornello, per l’occasione inciso ex novo e proposto con una variazione in spagnolo.

La seconda, invece, è una versione tutta napoletana, che attualizza lo spartito originale con una ambientazione in chiave tango vals. Protagonista di entrambe le versioni è la cantante e tanguera milanese Filly Lupo, che duetta virtualmente con Carlos Gardel nella prima. Suoi anche i versi della rielaborazione spagnola del ritornello.

Ad affiancarla c’è il Colectivo 10, ensemble capitanato da Ernesto Nobili nelle vesti di produttore artistico ma anche compositore ed interprete di tutte le parti chitarristiche dei brani.

Con lui il violoncellista Marco di Palo e il bandoneonista argentino Basilio Fernandez, Tutte le parti di bandoneon sono state registrate nello studio La Geisha di Buenos Aires, sotto la supervisione del musicista e produttore Facundo Monti, nell’ambito del progetto Produzione a Distanza, promosso dalla Fondazione Bideri.

E. A. Mario, vero nome Giovanni Ermete Gaeta, nacque a Napoli il 5 maggio 1884, dove morì il 24 giugno 1961, è stato un celebre paroliere e compositore. (Cinema, al regista Marco Pontecorvo l’Ischia People Award)

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI