martedì, Maggio 18, 2021
HomeSportTragedia di Superga, 72 anni fa l'incidente aereo in cui scomparve il...

Tragedia di Superga, 72 anni fa l’incidente aereo in cui scomparve il Grande Torino

Chiunque ami il calcio non potrà fare a meno di rendere omaggio al Grande Torino, la più forte squadra italiana di tutti i tempi, consegnata alla leggenda il 4 maggio 1949.

Settantadue anni esatti sono passati da quel terribile schianto tra le nuvole che il 4 maggio 1949 avevano nascosto la collina e la basilica di Superga, ma per i tifosi granata l’emozione, il dolore e l’orgoglio per il Grande Torino non invecchiano. Così come per chiunque ami il calcio, oltre i colori, e non potrà far altro che omaggiare per sempre la più forte squadra italiana di tutti i tempi.

La tragedia di Superga e la morte del Grande Torino

Il trimotore che riporta a casa da Lisbona la squadra pluricampione d’Italia del Torino Football Club precipita sulla collina di Superga alle ore 17.03 del 4 maggio 1949. Nella tragedia perdono la vita 31 persone: 18 giocatori, 3 dirigenti, 3 allenatori, 3 giornalisti e 4 uomini dell’equipaggio. La squadra, proclamata vincitrice a tavolino del Campionato, gioca le restanti partite schierando la formazione giovanile, cosi’ come gli avversari di turno. Il giorno dei funerali, il 6 maggio 1949, oltre mezzo milione di persone scende in Piazza San Carlo, a Torino, per dare l’ultimo saluto ai giocatori.

Tragedia di Superga, 72 anni fa l'incidente aereo in cui scomparve il Grande Torino
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI