venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeEventiThe Spark Mondadori - Nuova settimana densa di eventi

The Spark Mondadori – Nuova settimana densa di eventi

The Spark Mondadori – Nuova settimana densa di eventi

Martedì 19 ottobre alle ore 18:00

Lo scrittore Francesco Amoruso presenta la sua opera “Nessuna città”

(Scatole Parlanti Ed.). Dialoga con l’autore la sociologa ricercatrice Stefania Sansò.

Un romanzo che cattura fin dalle prime pagine, un viaggio tra i vicoli di una metropoli senza nome, che nasconde tra le sue pietre usurate dal tempo una Napoli futuristica ancora fedele a sé stessa. Eppure, qualcosa è cambiato nella vecchia Partenope: pare avere smarrito la capacità di sognare da quando ha perduto il mare. E sotto la sua cupola di vetro, costruita per proteggerne la bellezza dall’acido dei roghi tossici, gli abitanti sono intrappolati nella loro quotidianità, in esistenze colme di rimpianti e di segreti.

Mercoledì 20 Ottobre alle ore 18:00

Nazareno Barone presenta il suo libro di poesie, “Non precipitare amore” 

(Officina Milena). Introduce lo sceneggiatore e game designer Giandomenico “Ludwig” Maglione di COMICON.  Dialoga con l’autore l’antropologa Daniela Marra.

Questo libro di Nazareno Barone è un terremoto, ha il passo del vero tra fughe e maschere, una scrittura che morde. Dentro c’è Napoli, visione, storie, c’è una madre, il dolore e l’allegria di essere nelle strade del mondo. C’è ironia, gioco e dramma, l’America, un ritmo in quattro quarti. Sono numerosi i riferimenti cinematografici che convivono con le piazze e le strade della città, ci passa in mezzo una metropolitana in questo libro, ci passano scooter e auto, voci, luci, fantasmi e deliri.

Giovedì 21 Ottobre alle ore 18:00

Lo scrittore argentino Alan Pauls presenta la sua ultima opera “La metà fantasma” (Edizioni Sur). Dialoga con l’autore lo scrittore Piero Sorrentino.

Con una scrittura magnetica e avvolgente, che accoglie ogni incertezza, ripensamento ed esitazione di un protagonista alle prese con un amore a distanza, Alan Pauls ci regala un romanzo ironico e dal finale inatteso. Fra viaggi intorno al mondo, corse, nuotate e deliri su Skype, La metà fantasma racconta una storia in cui non smettiamo di credere: quella secondo cui, da qualche parte, esiste qualcosa – qualcuno – fatto a misura dei nostri desideri.

Alan Pauls è nato a Buenos Aires nel 1959. Ha pubblicato sei romanzi fra cui Storia dei capelli, Storia del denaro, Il passato e Storia del pianto. Sceneggiatore e critico letterario, è autore del Fattore Borges (SUR 2016), un manuale di istruzioni per orientarsi nella labirintica letteratura di Jorge Luis Borges.

Venerdì 22 ottobre alle ore 18:00

Lo scrittore italo americano John Edward Jones presenta il suo libro “Il predestinato” (Europa Edizioni). A confrontarsi con l’autore in qualità di relatrice sarà la giornalista Daniela De Crescenzo. Intervengono l’archeologo Mario Grimaldi e il narratore Dario Stanzione. Ospiti Emanuela di Gennaro e Anna Fiore che si cimenteranno in una performance al pianoforte a quattro mani.

Michael Chrisley è un professore di archeologia americano che ha ricevuto una cospicua sovvenzione dalla fondazione Wedding per portare avanti i suoi studi sulla civiltà etrusca. Da Atlanta, il professore parte quindi per Roma, dove lo aspetta un assistente per aiutarlo con gli scavi. Mike non può certo immaginare che le rovine che si appresta a studiare nascondano un segreto oscuro, qualcosa che sembra riguardarlo personalmente.

John Edward Jones nasce nel 1955 da padre americano e da madre napoletana. Fin da giovanissimo ripone il proprio interesse nelle più svariate forme d’arte, a cominciare dalla radiofonia per poi avventurarsi nel teatro d’avanguardia. La musica ha avuto un importante spazio nella sua vita, fino a diventare autore e interprete di un’opera Rock denominata Orpheus, finché decide di compiere il grande passo e dedicarsi alla narrativa “black fantasy”, come allo stesso Jones piace definirla, punto di incontro tra avventura, esoterismo ed horror, scrivendo il romanzo “Il predestinato”.

Sabato 23 Ottobre alle ore 16:00

Maurizio Nataloni presenta il suo libro “L’architettura nei fumetti.

Viaggio tra gli elementi urbani caratteristici dei fumetti e dell’animazione giapponese” (Douglas Ed.). Dialoga con l’autore la professoressa Giuliana Andreatta.

 Dalle città di fantasia a quelle reali, dalle ambientazioni occidentali a quelle giapponesi che vediamo nei manga e negli anime, l’architettura è parte integrante di una scenografia che rende tutto più credibile arrivando in alcuni casi a sfiorare la realtà. Questo volume è pensato per ogni tipo di pubblico perchè il neofita troverà tante informazioni basilari sul fumetto e sulla sua evoluzione, l’appassionato invece troverà spunti interessanti che mettono in luce particolari che a volte sfuggono durante la lettura.

Gli eventi si terranno nella sede della libreria The Spark Mondadori in piazza Bovio 33 e saranno contingentati come da normative vigenti anti Covid-19. Ricordiamo inoltre che per accedervi sarà necessario esibire il Green Pass.

Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI