sabato, Aprile 13, 2024
HomeCronacaTerrorismo: tunisino condannato a otto anni di reclusione

Terrorismo: tunisino condannato a otto anni di reclusione

La Terza Corte d’Assise di Napoli, al termine di un’udienza straordinaria, ha condannato a otto anni di reclusione e 130 mila euro di risarcimento il tunisino Mohamed Kamel Eddine Khemiri, 43 anni, ritenuto colpevole di terrorismo di matrice islamica, in particolare di proselitismo e indottrinamento via web per conto dell’Isis, una attività conosciuta anche come radicalizzazione “on ground”.

 

Terrorismo: avvocato ricorrerà in appello

Khemiri venne arrestato nell’agosto del 2016 nell’ambito di un’indagine su un’associazione che produceva documenti falsi per i clandestini. Da quell’attività investigativa si scoprì poi l’attività di proselitismo per conto di Daesh. Una delle conversazioni di Khemiri su Fb fu intercettata: “Sono dell’Isis finché avrò vita. E se morirò vi esorto a farne parte“. Il tunisino – in carcere con l’accusa di aver procurato documenti falsi a immigrati clandestini – frequentava la moschea di San Marcellino. Il suo difensore, l’avvocato Fabio Della Corte, ricorrerà in Appello. Per le motivazioni della sentenza tempo 90 giorni.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

3 COMMENTS

  1. 402491 63588So may be the green tea i buy in cans exactly the same as the regular tea youd buy to put inside your morning cup? Ive been told is just normal green tea produced to be cooler, but does it have any affect as far as not speeding up your metabolism as fast as normal hot green tea? 495454

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI