Terra dei Fuochi, stop ai controlli

Duro scontro a causa di un paventato stop ai controlli sul territorio martoriato dai roghi tossici

I roghi tossici nella Terra dei Fuochi non cessano e continuano a destare preoccupazioni. Ciò che potrebbe cessare è il controllo sul territorio interessato. Sembra incredibile, ma potrebbe iniziare uno stop ai controlli che già adesso sta creando polemiche e un duro scontro sulle bonifiche.

A parlare è il governatore della Campania Stefano Caldoro, il quale non ci sta: “Nessuno stop ai controlli, li faremo noi se è necessario” . Il presidente Angelo Ferrillo dell’associazione Terra dei Fuochi ha dichiarato di sentirsi “sentinella del territorio”. Nei prossimi giorni verrà convocato un comitato interministeriale per discutere del problema.