lunedì, Giugno 14, 2021
HomeCronacaTerra dei Fuochi: liberata la Città di Cales, addio rifiuti

Terra dei Fuochi: liberata la Città di Cales, addio rifiuti

L’antica Città di Cales, colonia romana del IV secolo a.C. nel Comune di Calvi Risorta, Caserta, oggi area archeologica, la più importante città degli Ausoni, avamposto per il controllo e il rispetto delle norme sulla via Latina, è stata liberata dagli orrori dei rifiuti, grazie al protocollo Terra dei fuochi, al’intervento dei vigili del fuoco e di alcuni volontari. L’operazione di sgombro è iniziata il 20 luglio ed è terminata ieri, con l’utilizzo di gru, funi e uomini il comando Provinciale dei vigili del fuoco di Caserta, estraendo dall’area decine di pneumatici abbandonati.

Via gli pneumatici dalla Città di Cales

Gli pneumatici non saranno gettati in altra discarica, diversamente saranno affidati ad una rete di aziende partner di Ecopneus, le quali procederanno al loro riutilizzo, riciclando il materiale. Gli pneumatici della Città di Cales saranno così trasformati e utilizzati per applicazioni nello sport, negli asfalti, per l’isolamento acustico e l’arredo urbano o in alternativa avviati a recupero di energia.

Terra dei Fuochi: liberata la Città di Cales, addio rifiuti
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI