Ucciso imprenditore a Caserta: difendeva lavoratrice con incasso

Terra dei Fuochi, continuano i roghi tossici. Due arresti

Due arresti nella Terra dei Fuochi

di Redazione

Aversa – I roghi tossici continuano a devastare la Terra dei Fuochi, ma finalmente qualcosa si muove. Il territorio, presidiato dalle forze dell’ordine, è forse stato sottoposto ad un maggiore controllo proprio per l’attenzione mediatica ricevuta negli ultimi tempi dalla Terra dei Fuochi e qualcuno sta iniziando a pagare per i roghi di rifiuti quotidianamente appiccati.

I  carabinieri del reparto territoriale di Aversa, quelli della Stazione di Trentola Ducenta e del Nucleo Operativo Ecologico di Caserta hanno infatti effettuato due arresti per tentato incendio doloso di rifiuti pericolosi speciali e non e denunciato altre 15 persone per smaltimento illecito di rifiuti. Pesci piccoli, forse ma è pur vero che, da qualche parte, si deve pur iniziare.

31 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.