sabato, Maggio 18, 2024
HomeCulturaAl Teatro Nuovo Vincenzo Comunale inaugura Stand Up Comedy 2023

Al Teatro Nuovo Vincenzo Comunale inaugura Stand Up Comedy 2023

La rassegna Stand Up Comedy 2023 vedrà alternarsi sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Napoli alcuni degli ‘stand up comedians’ del panorama nazionale.

Sarà lo spettacolo di Vincenzo Comunale, venerdì 10 febbraio (ore 21), ad inaugurare Stand Up Comedy 2023, rassegna che, tra febbraio e aprile, vedrà alternarsi sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Napoli alcuni degli ‘stand up comedians’ del panorama nazionale.

Tre artisti in scena sul palcoscenico partenopeo, Vincenzo Comunale, Eleazaro Rossi e Chris Clun che, si sottolinea da parte degli organizzatori, “grazie alla loro comicità sferzante e senza peli sulla lingua”, saranno protagonisti della rassegna presentata dal Teatro Pubblico Campano. Proporranno monologhi taglienti, “specchio di una comicità originale e innovativa, che non risparmia niente e nessuno, e che continua a produrre nuovi monologhi satirici e a riempire i palcoscenici”.

I loro spettacoli, dal vivo, si evidenzia, “colpiscono maggiormente, grazie a un linguaggio diretto e lontano dai luoghi comuni”. A dare il via alla rassegna, come detto, venerdì prossimo, sarà Vincenzo Comunale che torna dal vivo con nuovi pezzi di stand up e materiale improvvisato con il pubblico, in uno show che racchiuderà il meglio dei suoi pezzi di repertorio targato Full Heads Comedy. Comunale è autore di quattro one man show: “Quasi Adulto”, “Sono confuso, ma ho le idee chiare”, “Titolo Provvisorio” e il più recente “Definitivo3”.

Già dai titoli di questi show si evince la sua volontà di ironizzare sulla precarietà del mondo d’oggi, visto dagli occhi di un comico 27enne. Lo spettacolo affronta svariati temi sociali, evitando la volgarità e cercando di suggerire punti di vista comici e originali. Con i suoi monologhi, Comunale spesso ribalta la realtà, evidenziandone le contraddizioni e proponendo punti di vista alternativi e originali. Lo spettatore è costantemente coinvolto, non per essere preso in giro, ma per essere parte attiva dello show.

Il programma della rassegna proseguirà giovedì 2 marzo con Eleazaro Rossi, che, dopo aver messo in pensione il suo primo monologo e la chiusura della sua prima stagione a “Le Iene”, presenta il nuovo live show di stand up comedy L’ora di religione. Uno spaccato comico tra esperienze dirette e satira sociale senza la velleità di insegnare niente a nessuno, che riporta in scena tutto l’umorismo e la verve dell’irresistibile stand-up comedian, fresco del Premio Satira Forte dei Marmi.

Lo show non è una vera ora di religione e non ha intenzioni pedagogiche. Si fa megafono dei pensieri e del vissuto di Eleazaro, tra esperienze genitoriali, familiari, professionali e educative, sgretolando bon-ton, etichette e convenzioni della nostra società, mettendo sempre al centro un forte senso di umanità.

A chiudere la rassegna, sabato 1 aprile, sarà Chris Clun, che porterà sul palcoscenico partenopeo il suo ultimo spettacolo L’ultimo uomo sulla terra. Il comedian palermitano, al secolo Christian Modica, descrive in maniera comica l’infanzia, il rapporto con la famiglia e le esperienze in giro per il mondo. “Contrappone il siciliano medio con il resto del mondo in molti campi, dall’uso dei mezzi pubblici a quello dei social. Tra monologhi divertenti e riflessivi accompagna il pubblico nelle sue vicende di vita che l’hanno portato a calcare il palco” concludono i promotori degli eventi.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI