giovedì, Giugno 20, 2024
HomeCulturaSuoni all'ombra del Vesuvio dal 28 aprile per MusiKammare

Suoni all’ombra del Vesuvio dal 28 aprile per MusiKammare

“MusiKammare” è un nuovo progetto dedicato alla promozione e alla diffusione della musica napoletana nelle sue diverse declinazioni di generi e stili.

Si chiama “MusiKammare” ed è un nuovo progetto dedicato alla promozione e alla diffusione della musica napoletana nelle sue diverse declinazioni di generi e stili. L’iniziativa, organizzata da Casa del Contemporaneo e da Studio Tema, in collaborazione con l’associazione socio culturale L’incrocio delle Idee ODV, propone in questo primo anno di attività un ciclo di 3 concerti, dal 28 aprile al 12 maggio nel Teatro Karol di Castellammare di Stabia, unendo in un unico percorso esperienze e sonorità diverse, dall’etnofolk al rock, al pop fino allo swing.

“MusiKammare – dicono gli organizzatori – vuole essere uno spazio aperto dedicato alla musica che nasce e che si suona all’ombra del Vesuvio. Un luogo che possa far incontrare i musicisti, siano essi giovani talenti o professionisti affermati”. La rassegna si apre, venerdì 28 aprile, con il concerto dei PietrArsa, gruppo diretto da Mimmo Maglionico che si è imposto nel panorama della world music come uno dei più innovativi ensemble della scena napoletana. Alla band si unisce Anna Spagnuolo, più volte protagonista nella sua carriera accanto a maestri come Eduardo De Filippo, Roberto De Simone, Nicola Piovani, Ugo Gregoretti. “Lo spirito dell’iniziativa – aggiungono i promotori – trova la sua felice sintesi nel concetto di incontro, scambio e condivisione, tra stili e tecniche musicali, tra generi e generazioni diverse”.

In tal senso si pone la serata del 7 maggio quando Monica Sarnelli, vocalist affermata della scena pop melodica, condividerà il palco con la giovane rock band The Black Joes, nata al Liceo F.Severi di Castellammare, nell’ambito dell’attività della sua sezione musicale. Coordinati dal maestro Alfredo Intagliato, i giovani talenti (tra i 15 ed i 19 anni) apriranno il concerto della Sarnelli e si uniranno a lei e al pianista Alfredo Di Martino per un gran finale dedicato a Pino Daniele. La rassegna si conclude, venerdì 12 maggio, con una nuova produzione firmata The Caponi Brothers, “Miss, mia cara miss!” in omaggio al Principe della risata, Totò, ispiratore della band capitanata dal pianista Giuseppe Di Capua. In scena con loro, special guest della serata, ci sarà Marina Bruno, al suo quarto disco da solista.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI