sabato, Agosto 13, 2022
HomeCulturaIl grande successo della nuova edizione di NonSoloDanza

Il grande successo della nuova edizione di NonSoloDanza

Si chiude la ventiduesima edizione di NonSoloDanza, diretta dalla coreografa e direttrice artistica Rossana Esposito

Dal 21 giugno all’8 luglio scorso si è chiusa la stagione numero ventidue di NonSoloDanza diretta da Rossana Esposito, coreografa e direttrice artistica dell’ensemble di San Giorgio a Cremano, che in queste due date ha realizzato il bilancio dopo i due anni di oblio da Covid-19. Allo spettacolo del 21 giugno al Teatro Magic Vision di Casalnuovo, NonSoloDanza ha presentato infatti un bilancio eterogeneo del repertorio dei vari stili e delle tecniche di danza, sempre più innovativi come nelle corde di Rossana Esposito.

“Siamo abituati da sempre a rigenerarci e resettare il nostro repertorio per non stancarci – spiega la coreografa – ed anche quest’anno ci siamo imposti un gran lavoro su temi e forme. Non lesiniamo energie, ci mettiamo sempre in gioco e, come sempre, ci mettiamo tutti la faccia. Ma questo è il nostro stile inconfondibile e ce lo riconoscono tutti da parecchi anni.” In verità da trentasei anni, ovvero da quando Rossana Esposito si è distinta tra i tanti tra una formazione eterogenea ed una carriera in crescendo. Una formazione con Nirvana Paparo, prima ballerina della compagnia di Martha Graham, e poi con Hajri Baraner, ballerino solista del Balletto di Ankara, accostandosi definitivamente alla tecnica jazz e diventando al contempo sua assistente alla coreografia. E poi tanto aggiornamento che negli anni l’hanno condotta a lavorare a tu per tu soprattutto con Renato Greco ma anche con Kirk Offerle, Renato Campanella e Mariateresa Del Medico. Oltre ad Alain Astié, Enzo Avallone, Deborah Plant e Terry Biman. Il desiderio di accrescere la propria formazione e destinarla anche alla danza classica l’ha spinta a seguire a più riprese l’Accademia Nazionale di Danza, il Teatro dell’Opera di Roma ed il Teatro Alla Scala di Milano. Nomi e cognomi che hanno spinto Rossana Esposito ben oltre i confini regionali, apportando un mix di esperienza ed innovazione al repertorio della sua creatura NonSoloDanza. Fino a questo 2022 con “Magico rondò” di Valentina Ceriello,La Bella addormentata” di Giuseppe Protano, “Miti e leggende” e “Holliwood Party”.

Il grande successo della nuova edizione di NonSoloDanza

Testi e coreografie curati dalla direzione artistica e dallo staff di NonSoloDanza nei nomi di Giuseppe Protano, Valentina Ceriello, Giuliana Bello, Chiara De Bernardo, Viviana D’Errico ed Ilaria Pesacane.

Ringrazio tutti i miei collaboratori di questa meravigliosa avventura danzante – dichiara commossa Rossana Esposito – del resto la fatica paga sempre, soprattutto quando è condivisa con persone di qualità. I buoni risultati sono senz’altro il frutto di un lavoro di gruppo che, quest’anno come non mai, è stato messo in discussione dai rischi derivati dalla pandemia. Ma per fortuna è andato tutto bene!” Così come registrato anche nell’incontro in sede a San Giorgio a Cremano, quartier generale di NonSoloDanza, a una manciata di chilometri a sud di Napoli. Sabato 8 luglio infatti Vinicio Mainini, Stefano Forti ed Elvira Ferrone hanno reso omaggio agli interpreti dell’ensemble di Rossana Esposito, in una calda mattinata di danza tra il passato e soprattutto il futuro.

A cominciare da Alessandro Marasco, premiato con una borsa di studio annuale da Vinicio Mainini e da vivere in primissima persona presso il Molinari Art Center di Roma, occasione imperdibile per il talento di NonSoloDanza, a conseguimento dei tanti anni di formazione tra le quattro mura dirette da Rossana Esposito. Formazione a tutto tondo riconosciuta dal pubblico in occasione dello spettacolo di Aerial Hoop, a cura di Ilaria Pesacane, e da Elvira Ferrone, Stefano Forti e Vinicio Mainini in presenza lo scorso 8 giugno, mettendo in bella mostra la dinamica innovativa in sala e sul palco.

RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI