lunedì, Settembre 20, 2021
HomeSportStadio San Paolo: accolto il ricorso del Napoli al sequestro di 5...

Stadio San Paolo: accolto il ricorso del Napoli al sequestro di 5 milioni di euro

Risolta la diatriba San Paolo, annullato il sequestro di 5 milioni di euro

Buone notizie per De Laurentiis quest’oggi: la corte dei conti ha accolto il ricorso del Napoli contro il sequestro di 5 milioni di euro richiesto dalla Procura generale per presunti debiti verso il Comune per il canone dello stadio San Paolo.

La tesi difensiva degli avvocati Antonio Nardone e Giuseppe Ciceri, legali del Presidente degli azzurri, è stata accolta dai giudici. Essa non riguardava soltanto il difetto di giurisdizione della Corte dei Conti, ma anche e soprattutto la completa assenza di debiti nei confronti del Comune in quanto, la società sportiva calcio Napoli aveva già provveduto a lavori ordinari e straordinari di manutenzione pareggiando così il bilancio tra crediti e debiti. Ciò poteva far aggravare la posizione di una società che è del tutto estranea a questi fatti. Ancora una volta si è dimostrata la trasparenza della società che, assolutamente, non doveva essere sottoposta ad un provvedimento come il sequestro.

Stadio San Paolo: accolto il ricorso del Napoli al sequestro di 5 milioni di euro
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI