lunedì, Maggio 17, 2021
HomeCronacaSocial Card 2015: quali sono i requisiti per ottenerla?

Social Card 2015: quali sono i requisiti per ottenerla?

La Social Card verrà distribuita ai richiedenti meridionali dai primi mesi del 2015. Sarà possibile ritirarla alle Poste italiane con tre documenti. Di seguito i requisiti richiesti per l'ottenimento.

Dall’inizio del prossimo anno sarà possibile poter usufruire della nuova Social Card 2015, la quale con 80 euro mensili allevierà, anche se minimamente, la penuria delle famiglie italiane più deboli e svantaggiate. Si è preferito iniziare la distribuzione delle carte a partire dalle regioni dell’Italia Settentrionale, anche se si ignora il perché.

La Social Card 2015 è una carta prepagata con un credito di 80 euro mensili che permetterà di poter ovviare alla spesa alimentare presso stabiliti negozi convenzionati.

La Social Card 2015 viene rilasciata a i nuclei familiari, senza reddito o con reddito minimo, con al cui interno individui con età superiore a 65 anni, con minori al di sotto dei 3 anni di età, con più di 3 figli a carico, con disabili. Per il nuovo anno sono preventivate circa 200.000 carte prepagate ma per le richieste agli uffici postali occorrono un modello ISEE aggiornato, la Carta d’Identità e il Codice fiscale dell’intestatario.

I requisiti variati per la richiesta 2015 della Social Card sono: l’indicazione delle spese che individui disabili o non autosufficienti devono sostenere mensilmente; l’importo massimo dell’affitto annuale viene portato a 7000 euro; pensioni e trattamenti previdenziali per una quota del 20% fino a un massimo di 1000 euro; assegni di mantenimento per i figli e di quelli corrisposti ai coniugi separati o divorziati; reddito di lavoro dipendente per una quota del 20% fino ad un tetto di 3000 euro; redditi esenti e tutti i trasferimenti monetari ottenuti dalla Pubblica amministrazione; redditi figurativi degli immobili non locati e di tutte le attività mobiliari.

 

Social Card 2015: quali sono i requisiti per ottenerla?
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI