Sicilia: continuano gli sbarchi, soccorsi più di 500 migranti

Emergenza immigrazione sempre più forte

di Redazione

Nonostante la tragedia della scorsa settimana a Lampedusa dove sono morte più 280 persone, gli sbarchi di migranti continuano ad essere sempre più frequenti. Oltre cinquecento profughi infatti sono stati intercettati e soccorsi questa mattina nel Canale di Sicilia da alcune navi mercantili in cinque diverse operazioni coordinate dalla Centrale operativa della Guardia Costiera.

Il primo intervento ha interessato due gommoni che – soccorsi da una nave maltese che sta facendo rotta verso Trapani- avevano dato l’Sos con un telefono satellitare mentre erano ancora in acque libiche, con a bordo 109 e 101 migranti.

Altri 118 profughi sono stati tratti in salvo dalla nave Atlantic Acanthus, delle isole Bahamas. Due imbarcazioni con 65 e 110 immigrati sono state soccorse prima dalla nave Lybra della Marina Militare e poi dal rimorchiatore Asso 30 che li ha fatti salire a bordo ed ora sta raggiungendo il porto di Siracusa.

11 Ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.