Sedicenne si sveglia nel reparto di terapia intensiva: “Voglio vedere Juve-Napoli”

“Voglio vedere Juve-Napoli”: sono le prime parole pronunciate da Dario, 16 anni, dopo essersi svegliato nel reparto di terapia intensiva di una clinica

Voglio vedere Juve-Napoli“: sono le prime parole pronunciate da Dario, 16 anni, subito dopo essersi svegliato nel reparto di terapia intensiva di una clinica che si trova a Mercogliano, alle porte di Avellino, dove era stato ricoverato per una complicazione legata alla grave neoplasia che lo affligge da anni.

 

Si sveglia nel reparto di terapia intensiva e chiede di vedere la partita del Napoli

Dario si è sentito male qualche giorno fa, poco prima della partenza per Milano dove era diretto in quanto in cura. Le sue gravi condizioni hanno costretto i medici a ricoverarlo e ad agire in fretta. Dario è rimasto incosciente fino a stamattina. Appena sveglio si è rivolto al personale sanitario per esprimere il suo desiderio. Subito è scattata la solidarietà: i genitori di altri piccoli pazienti ricoverati nella stessa struttura si sono attivati e procurato a Dario un tablet e un codice di attivazione per la pay tv che gli consentiranno di vedere i suoi beniamini azzurri in campo contro la corazzata bianconera guidata da Cristiano Ronaldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *