venerdì, Settembre 22, 2023
HomeCulturaSi festeggia lo Scudetto alla Biblioteca Annalisa Durante con Maradò

Si festeggia lo Scudetto alla Biblioteca Annalisa Durante con Maradò

Continua la festa per il terzo Scudetto nel cuore di Napoli alla Biblioteca Annalisa Durante, con la presentazione del libro Maradò, Viaggio emozionale nella Napoli di Maradona

Nel cuore di Napoli, a Forcella si continua a festeggiare il terzo Scudetto del Napoli e il 31 Maggio, alla Biblioteca Annalisa Durante, Pino Perna ha condotto un pomeriggio tutto azzurro.

L’evento è cominciato con un video girato per tutta Forcella delle decorazioni dedicate allo Scudetto, ponendo particolare attenzione allo striscione posto all’ingresso della Biblioteca che raffigura la città, i suoi abitanti, lo scudetto e l’importanza della cultura. Infatti il quartiere aveva cominciato a prepararsi con anticipo per la grande vittoria. L’importanza dell’arte e della cultura in questa manifestazione è stata evidenziata anche dalla presenza sul palco del dipinto di Nadia Basso di Maradona incoronato con i tre scudetti.

La Biblioteca è stata poi avvolta dalla musica dell’adattamento di Che sarà con la voce di Genny Sacco. A seguire si sono succedute le imitazioni di Massimiliano Cimmino di grandi personaggi dell’intrattenimento e della politica, come Siani, De Luca, Edoardo De Filippo nella sua commedia Natale in Casa Cupiello concludendo poi con l’imitazione di Maradona. Genny Sacco e Massimiliano Cimmino si sono infine esibiti con un’interpretazione di Svalutation di Adriano Celentano.

L’evento è proseguito con la presentazione del libro Maradò, Viaggio emozionale nella Napoli di Maradona di Anna Copertino, moderata da Renato Votta, e nella quale l’autrice ha dialogato con i giornalisti Bruno Marra e Giovanni Copertino. La presentazione è stata incentrata su come questo libro abbia dato voce al popolo e in particolare ai sentimenti dei tifosi e dei non tifosi per il grande giocatore e soprattutto il grande uomo che è stato Diego Armando Maradona.

Erano presenti all’evento anche i ragazzi dei Laboratori di Forcella, che hanno esposto i propri disegni raffiguranti lo scudetto e i giocatori. Una di loro, Anastasia, ha voluto dedicare e regalare il suo disegno di Maradona all’autrice Anna Copertino.

Un’altra sorpresa l’ha fatta Massimiliano Cimmino donando la sua sciarpa del Napoli, che lo accompagna nelle imitazioni di Maradona, al padrone di casa Gianni Durante, padre di Annalisa Durante.

Il pomeriggio si è concluso con un messaggio di celebrazione dell’Assessore Comunale allo Sport Emanuela Ferrante.

Emilia Della Rotonda
Emilia Della Rotonda
Da sempre appassionata di scrittura. Amante del mondo, della cultura e della creatività in tutte le sue forme. Studentessa di Lingue e culture comparate.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI