mercoledì, Giugno 16, 2021
HomeCronacaSciopero ex CRN, per la prima volta dopo 30 anni di servizio

Sciopero ex CRN, per la prima volta dopo 30 anni di servizio

Sciopero ex CRN, stamane (19 ottobre ndr) 48 dipeSciopero ex Cnr dopo 30 annindenti su 83 del centro di riabilitazione Servizi Sanitari, ex CRN, del Parco San Paolo, scioperano per la prima volta dopo 30 anni di servizio. Il cambio unilaterale del contratto collettivo di lavoro da AIOP ad ARISRA, ha determinato vessazioni interne, il mancato pagamento del premio di incentivazione, un inesistente organizzazione del lavoro, il mancato rispetto delle regole, la disdetta unilaterale dell’accordo sui rimborsi dei terapisti domiciliari ed il preavviso di chiusura del semiconvitto che ospita circa 50 pazienti assistiti da circa 18 lavoratori sono solo alcune delle  motivazioni dello sciopero di oggi.

Sciopero ex CRN

Più volte si è cercato il dialogo e la risoluzione con la parte imprenditoriale che puntualmente rompeva il tavolo di trattativa aggravando le condizioni lavorative e di erogazione del servizio accreditato definitivamente con il servizio sanitario regionale.

Sciopero ex Cnr dopo 30 anni La dignità inizia a vincere, siamo tutti con i lavoratori del Centro Servizi Sanitari, compresi i pazienti che danno una mano nel volantinaggio, mentre la copisteria dona centinaia di volantini per solidarietà: il lavoro sono i lavoratori queste le dichiarazioni dei scioperanti. (Fonte da Comunicato stampa)

Sciopero ex CRN, per la prima volta dopo 30 anni di servizio
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI