Ventiquattro infermieri in arrivo in due ospedali nel Napoletano

In arrivo ventiquattro infermieri per coprire i vuoti in organico a Nola e Castellammare di Stabia. Ad annunciarlo è l’Asl Napoli 3 Sud

Ventiquattro infermieri in arrivo in due ospedali, quelli di Nola e Castellammare di Stabia, nel Napoletano. Ad annunciarlo è l’Asl Napoli 3 Sud, che in questo modo ”colma definitivamente – come si legge in un comunicato stampa diramato dal’azienda sanitaria – la spinosa questione della carenza di personale infermieristico in alcuni importanti reparti dei principali ospedali presenti sul territorio”.

 

Ventiquattro infermieri per coprire i vuoti in organico a Nola e Castellammare di Stabia

Nello specifico arriveranno 12 infermieri da assegnare all’unità operativa complessa di neurologia dell’ospedale di Nola; altri sei destinati all’unità operativa complessa di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza del pronto soccorso del San Leonardo di Castellammare di Stabia; sei operatori socio sanitari per l’unità operativa complessa di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza e pronto soccorso sempre del nosocomio stabiese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *