martedì, Aprile 16, 2024
HomeCulturaSalotto “Vitanova”, sabato 29 presentazione racconti “D” di Angela Procaccini

Salotto “Vitanova”, sabato 29 presentazione racconti “D” di Angela Procaccini

Presso il Salotto letterario “Vitanova” avrà luogo l’incontro/confronto sul libro di racconti “D” di Angela Procaccini.

Sabato 29 aprile 2023 alle ore 11:30 presso il Salotto letterarioVitanova” in Viale Gramsci 19, Napoli avrà luogo l’incontro/confronto sul libro di racconti “D” di Angela Procaccini, con prefazione di Bianca Berlinguer, edito da Graus Edizioni.

Dopo i saluti di Salvatore Landolfi, ingegnere e promotore culturale,

Dialogheranno con l’autrice:
– Annella Prisco, scrittrice
– Pierantonio Toma, giornalista e scrittore
– Mario Artiaco, scrittore
Intermezzi musicali a cura di Lino Blandizzi.
Coordinamento a cura di Silvana Guida.

Il libro – Sette donne, sette spaccati di vita dolorosi, veri, fin troppo attuali: il viaggio di Khadija e la bambina che porta in grembo; Vittoria e l’aborto; la depressione di Rosangela; la piccola Mariella e l’orrore degli abusi sessuali; Silvana tra la scoperta dell’amore e quella della morte; Liliana e la forza oltre la delusione.

Un libro che parla d’amore, l’amore delle donne: verso i figli, i genitori, i fratelli, la terra che le ha generate o gli uomini; ritratti vividi ed immediati come istantanee di donne che di questo sentimento non vivono o muoiono: sopravvivono.

Sette storie necessarie, dunque, ad un paese in cui di donne e d’amore si parla, certo, ma quasi mai con la gravità e lo spirito critico che la rilevanza sociale del tema imporrebbe.

L’autrice – La vera natura di Angela Procaccini è quella di docente: laureatasi in Lettere classiche, ha ampliato le sue esperienze lavorative, collaborando con la Commissione per le Adozioni Internazionali e con la Presidenza della Provincia di Napoli, con progetti a beneficio di adolescenti di realtà difficili.

Dirigente di Istituti nautici, dal mare ha tratto l’essenza per percorrere ancora le rotte della vita. Infatti il Mare, i Giovani, l’Amore, la Cultura sono stati da sempre il nutrimento della sua anima, la guida per andare avanti, il conforto della perdita di Simonetta, l’amata figlia uccisa per mano della camorra.

Nominata Ufficiale della Repubblica, preferisce comunque sentirsi la “Partigiana dei ragazzi”, come è stata definita per la sua propensione a ragionare con i giovani, e a creare in loro il “nucleo caldo” di valori e sentimenti. Scrittrice sensibile e raffinata, oggi coordina per il Comune di Napoli percorsi di Mare e di Cultura per i giovani, con lo sguardo sempre fisso all’orizzonte lontano. Ha pubblicato per Guida editori numerosi libri di poesia.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI