Roma-Napoli si giocherà all’Olimpico il 18 ottobre

di Eduardo Desiderio

Finalmente è arrivata la tanto attesa soluzione in merito alla gara valida per l’ottava giornata di Serie A tra Roma e Napoli: la partita si giocherà all’Olimpico venerdi 18 ottobre alle ore 20.45.

La decisione è stata presa dopo innumerevoli problematiche legate alla manifestazione dei No Tav del 19 ottobre, giorno in cui era stato prefissato il match. Il Prefetto di Roma Pecoraro, in un primo momento contrario anche nell’anticipare la gara, ha dovuto successivamente cambiare idea vista la concomitanza della partita di Champions degli azzurri contro il Marsiglia il 22 ottobre.

A nulla è valsa l’idea di invertire le gare di andata e ritorno giocando prima al San Paolo e poi a Roma. In mattinata il Prefetto ha voluto comunicare ai presidenti di Coni e Lega, rispettivamente Malagò e Beretta, l’avvenuta decisione.

L’unica difficoltà riguarderà le convocazioni in Nazionale e il poco tempo a disposizione per riposare: tra i giallorossi, oltre agli italiani Balzaretti, Florenzi e De Rossi, lasceranno Trigoria anche Gervinho, Benatia, Pjanic, Torosidis, Strootman, Bradley e Lobont. In casa Napoli invece Higuain, Zuniga e Raul Albiol resteranno a Castel Volturno per recuperare dagli infortuni, mentre Reina, Fernandez, Behrami, Inler, Dzemaili, Armero, Radosevic (Under 21), Pandev, Insigne e Mertens torneranno dopo le gare internazionali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.