Roberto Saviano contro De Luca: "C'è tutto il sistema Gomorra nelle sue liste"

Roberto Saviano contro De Luca: “C’è tutto il sistema Gomorra nelle sue liste”

Lo scrittore Roberto Saviano contro De Luca e le sue liste: “Tutto il sistema Gomorra è lì”. L’attacco arriva da Facebook e dall’Huffington Post.

Lo scrittore campano Roberto Saviano contro De Luca e quel modo di fare politica radicato nel nostro paese da sempre. Le critiche verso il candidato alle prossime Elezioni Regionali sono arrivate tramite intervista pubblicata sull’Huffington Post, dove dichiara come nelle liste di Vincenzo De Luca ci sia tutto il “Sistema Gomorra“, e tramite la sua personale pagina Facebook, dove scrive:

“Il Pd nel sud Italia non ha avuto alcuna intenzione di interrompere una tradizione consolidata di voto di scambio. Il diritto non esiste. Il diritto si ottiene mediando: io ti do il voto, in cambio ricevo un diritto. Il politico non dà visioni, prospettive, percorsi, ma opportunità in cambio di consenso. Le liste di De Luca non sono affatto liste con nomi nuovi e in nessun caso trasformano il modo di fare politica in Campania. Direi che ricalcano le solite vecchie logiche di clientele. E non c’è niente da fare. È sempre stato così e così sempre sarà: le liste si fanno su chi è in grado di portare pacchetti di voti”.

Saviano contro De Luca – Il candidato a sindaco del Pd al contrattacco

All’attacco di Roberto Saviano, Vincenzo De Luca non ha di certo fatto finta di non ‘leggere’, bensì ha risposto con le rime allo scrittore napoletano su Facebook: “E’ arrivato il momento di far vivere un principio di civiltà: né mezze parole, né frasi generiche, ma nomi, cognomi, fatti e denunce precise alla Procura della Repubblica. La lotta alla camorra si fa innanzitutto così”.