martedì, Ottobre 19, 2021
HomeCronacaRapina in casa del primario del Cardarelli, è caccia ai banditi

Rapina in casa del primario del Cardarelli, è caccia ai banditi

Nell’abitazione c’erano il figlio del medico dell’ospedale Cardarelli e la nuora, che sono stati immobilizzati mentre i malviventi si impossessavano di gioielli e contanti.

È caccia da parte dei carabinieri dei banditi che hanno rapinato di notte a Villa di Briano (Caserta) la casa del primario dell’ospedale Cardarelli di Napoli Gaetano Romano, assente al momento del fatto. Nell’abitazione c’erano il figlio del medico e la nuora, che sono stati immobilizzati mentre i malviventi – erano tre al massimo quattro – si impossessavano di gioielli e contanti.

I carabinieri della Compagnia di Aversa stanno visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nell’area attorno all’abitazione, per cercare di individuare il mezzo usato per la fuga. Le due vittime sono riuscite a liberarsi allertando i carabinieri.

Rapina in casa del primario del Cardarelli, è caccia ai banditi
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI