Qui non può passare: automobilista non ci sta e investe i vigili

Investe i vigili perchè gli impediscono di passare in piazza Garibaldi

di Redazione

Napoli – “Qui non può passare”. Gli era stato impedito di transitare con l’autovettura in piazza Garibaldi a causa del nuovo dispositivo di traffico, ma il divieto non gli è per nulla piaciuto così ha investito gli agenti della Polizia Municipale ed è fuggito via. Un automobilista – evidentemente piuttosto incazzato – ha reagito così, nel pomeriggio di ieri, quando i due vigili, in servizio presso corso Lucci, hanno osato vietargli l’ingresso nella piazza napoletana: una brusca accelerazione della sua Ford C Max e poi la fuga precipitosa, forse nel timore di un’accusa ben più grave di una semplice infrazione del dispositivo di traffico.

Immediate le indagini della Unità Operativa Polizia Investigativa Centrale, gestite dal Vice Comandante Ciro Esposito, che hanno portato all’identificazione del colpevole, un 33enne di Casandrino, a poche ore dall’incidente. L’automobilista è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per diversi reati: rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale, lesioni personali e fuga in caso di incidente con danni alle persone. Si, perchè i due agenti della Municipale di danni ne hanno riportati: il Pronto Soccorso del “S. M. Loreto Nuovo” li ha dimessi nella serata di ieri con una prognosi di ben 6 giorni.

9 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.