Pronto a riaprire il cantiere chiuso per racket a Porta Capuana

Lunedì riaprirà il cantiere Unesco chiuso questa mattina dopo numerose minacce del racket a Napoli. La ditta ha dato la sua disponibilità per ripartire

Riaprirà lunedì il cantiere Unesco chiuso stamattina dopo le reiterate minacce del racket a Napoli. L’epilogo della vicenda dopo che il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha ricevuto i titolari della ditta ‘La Spinosa‘ che stava lavorando al restyling di Porta Capuana.

 

Ripartono i lavori al restyling di Porta Capuana

Da fonti del Comune di Napoli si apprende che a seguito dell’incontro la ditta ha dato la sua disponibilità a ripartire e a proseguire nei lavori. Pertanto la ditta sarà di nuovo all’opera già nella giornata di lunedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *