venerdì, Settembre 24, 2021
HomeCulturaProiezioni Venezia 78: aprono Benigni e Almodovar, chiudono Ridley Scott, Damon e...

Proiezioni Venezia 78: aprono Benigni e Almodovar, chiudono Ridley Scott, Damon e Affleck

Per accedere alle proiezioni, alla 78esima Mostra del Cinema di Venezia, in programma al Lido dall’1 all’11 settembre, sarà necessario esibire il green pass

Saranno Roberto Benigni e Pedro Almodovar ad aprire la 78esima Mostra del Cinema di Venezia, in programma al Lido dall’1 all’11 settembre. Seguiranno tante altre star italiane e internazionali che si alterneranno sul tappeto rosso della kermesse. Tra queste Paolo Sorrentino, Ridley Scott, Kristen Stewart, Matt Damon, Ben Affleck e Timothée Chalamet. I biglietti per il pubblico si potranno acquistare a partire dalle ore 15 di mercoledì 18 agosto. Per accedere alle proiezioni sarà necessario esibire il green pass.

Sara Lazzaro: “Il Covid sarà protagonista nella seconda stagione di Doc”

Mostra del Cinema di Venezia, 1 settembre

Il primo settembre Roberto Benigni riceverà il Leone d’oro alla carriera. Lo stesso giorno il regista spagnolo Pedro Almodovar presenterà il suo nuovo film ‘Madres Paralelas‘, con Penélope Cruz e Milena Smit, in concorso alla kermesse.

Mostra del Cinema di Venezia, 2 settembre

Il 2 settembre spazio a Paolo Sorrentino e al suo attesissimo ‘È stata la mano di Dio’, con Filippo Scotti e Toni Servillo, film intimo e autobiografico, in gara nella selezione ufficiale. Lo stesso giorno altri due titoli importanti in sala al Lido: ‘The card counter’, film di Paul Schrader con al centro i temi della colpa e della redenzione, (protagonisti Oscar Isaac e Willem Dafoe) e ‘The power of the dog‘ di Jane Campion, tratto dal romanzo omonimo di Thomas Savage, con Benedict Cumberbatch, Kirsten Dunst e Jesse Plemons.

Mostra del Cinema di Venezia, 3 settembre

Venerdì 3 settembre verrà proiettato fuori concorso l’attesissimo ‘Dune‘ di Denis Villeneuve con Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac e Josh Brolin. Il film fantascientifico è un remake dell’omonima pellicola del 1984, girata da David Lynch, che per primo adattò per il grande schermo il libro di Frank Herbert.

Il 3 settembre, questa volta in concorso, arrivano in sala anche ‘The lost daughter’ di Maggie Gyllenhaal (con Olivia Colman, Jessie Buckley, Dakota Johnson) e ‘Spencer’, film sulla vita di Lady Diana diretto da Pablo Larrain con protagonista Kristen Stewart.

Mostra del Cinema di Venezia, 4 settembre

Sabato 4 settembre sarà la volta del secondo film italiano in concorso alla Mostra: ‘Il buco’ di Michelangelo Frammartino. Verrà inoltre proiettato, sempre in gara, “Competencia oficial” di Gastón Duprat e Mariano Cohn con Penélope Cruz, Antonio Banderas e Oscar Martínez. Sempre sabato lo scenografo Marcus Rowland riceverà il Campari Passion for Film Award.

Alla cerimonia seguirà la proiezione fuori concorso di ‘Last Night in Soho’, di Edgar Wright con Anya Taylor-Joy, Thomasin Harcourt McKenzie, Matt Smith, Terrence Stamp, Diana Rigg, di cui Marcus Rowland è autore delle scenografie. Nel thriller psicologico di Wright, un aspirante fashion designer riesce misteriosamente a tornare indietro negli anni Sessanta, dove incontra un’affascinante giovane cantante. Ma il glamour è solo ciò che appare, e i sogni del passato cominciano a crollare e a frammentarsi in qualcosa di molto più oscuro.

Mostra del Cinema di Venezia, 5 settembre

Il 5 settembre arrivano in sala ‘Illusions perdues‘ di Xavier Giannoli, con Cécile de France, Vincent Lacoste, Xavier Dolan e Gérard Depardieu, e ‘Mona Lisa and the blood moon’ di Ana Lily Amirpour. A cui si aggiunge il messicano ‘Sundown’, con Tim Roth e Charlotte Gainsbourg, diretto da Michel Franco, il Gran Premio della Giuria l’anno scorso con ‘Nuevo orden‘.

Mostra del Cinema di Venezia, 6 settembre

La seconda settimana di Venezia 78 si apre con ‘La scuola cattolica‘ di Stefano Mordini. La pellicola, che verrà presentata fuori concorso, porta sul grande schermo l’omonimo romanzo di Edoardo Albinati, vincitore del Premio Strega 2016. Ambientato in un rinomato collegio della capitale, il film racconta uno dei più efferati crimini della cronaca nera italiana: il massacro del Circeo, consumatosi nella notte tra il 29 e 30 settembre 1975.

Nel cast Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Benedetta Porcaroli, Ludovico Tersigni, Valentina Cervi, Fausto Russo Alesi, Fabrizio Gifuni. Sempre il 6 settembre verrà presentato il terzo film italiano in concorso, si tratta di ‘Qui rido io’, dietro la macchina da presa Mario Martone. La pellicola ha come protagonista uno dei massimi esponenti del teatro napoletano, Eduardo Scarpetta, interpretato da Toni Servillo.

Mostra del Cinema di Venezia, 7 settembre

Il 7 settembre altro appuntamento imperdibile con il cinema italiano: verrà infatti proiettato in concorso ‘Freaks out‘ di Gabriele Mainetti, che torna dietro la macchina da presa a distanza di 6 anni dal suo fortunato esordio alla regia con ‘Lo chiamavano Jeeg Robot’.

La pellicola è ambientata a Roma in piena seconda guerra mondiale e ha come protagonisti quattro amici per la pelle che lavorano all’interno di un circo.

La scomparsa improvvisa del direttore, metterà in crisi il gruppo, privato di ciò che considera una figura paterna. Senza più ‘famiglia’ né lavoro ai quattro ‘fenomeni da baraccone’ non resterà che fuggire dalla città occupata dai nazisti.

Nel cast Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski. Il sette settembre avrà luogo anche la consegna del Leone d’oro alla carriera a Jamie Lee Curtis, a cui seguirà la proiezione di ‘Halloween kills‘, diretto da David Gordon Green, con protagonista proprio Jamie Lee Curtis.

Mostra del Cinema di Venezia, 8 settembre

L’otto settembre arriva l’atteso ‘America latina‘ dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo con Elio Germano, in gara a Venezia 78. Verrà proiettato anche il film in concorso ‘Leave no traces’ di Jan P. Matuszynski.

Mostra del Cinema di Venezia, 9 settembre

Il 9 settembre verranno presentati gli ultimi due film in concorso ‘Un autre monde’ di Stéphane Brizé, con Vincent Lindon e Sandrine Kiberlain, e ‘On the job: The missing 8’ di Erik Matti.

Mostra del Cinema di Venezia, 10 settembre

Il 10 settembre arriva al Lido Ridley Scott, al quale verrà consegnato il Premio Cartier Glory to the Filmaker. In attesa del suo ‘The House of Gucci‘, di cui sono da poco terminate le riprese, il regista premio Oscar porterà al Lido ‘The last duel‘ con Matt Damon, Adam Driver, Jodie Comer e Ben Affleck, film storico ambientato nella Francia nel XIV secolo, adattamento del romanzo di Eric Jager, che verrà proiettato dopo la premiazione.

Mostra del Cinema di Venezia, 11 settembre

L’ultimo giorno spazio al film fuori concorso ‘Il bambino nascosto’ di Roberto Andó, con Silvio Orlando e Giuseppe Pirozzi, che chiuderà la kermesse. La sera avrà luogo la tradizionale cerimonia di premiazione della Mostra del Cinema.

 

Proiezioni Venezia 78: aprono Benigni e Almodovar, chiudono Ridley Scott, Damon e Affleck
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI