giovedì, Agosto 5, 2021
HomeCronacaPort'Alba, tentativo di furto nella storica Saletta Rossa

Port’Alba, tentativo di furto nella storica Saletta Rossa

“Saletta non è ancora aperta e sono venuti a trovarci, sabato notte, i primi ‘furbetti’. Per fortuna siamo ancora in fase di svuotamento e pulizia e non c’era nulla da rubare… Stessa cosa è successa al nostro amico Pino del bar 7bello a cui va tutta la nostra solidarietà. Abbiamo anche noi segnalato l’accaduto ai Carabinieri e richiesto più controlli notturni nella Zona, sperando che botteghe di artigiani, librerie, bar, ecc. possano non rischiare di subire la stessa cosa con eventuali danni maggiori. Tanto non ci fermate… Un ringraziamento speciale va alla signora Tina, vera e unica guardiana di Port’alba”. Così Francesca Mazzei, della libreria e casa editrice Colonnese dopo il tentativo di furto avvenuto presso la Saletta Rossa a Port’Alba la notte tra sabato e domenica.

“Non hanno portato via niente, ma abbiamo ritenuto giusto chiamare i carabinieri e denunciare tutto – così Francesca Mazzei a RoadTv Italia –, anche per sollecitare una presenza maggiore delle forze dell’ordine nella zona del Centro storico, dove la gente ha paura di uscire in certi orari e certi giorni. E la situazione in piena pandemia, con la chiusura delle chiese e della maggior parte degli esercizi, va solo peggiorando. Noi comunque non ci fermiamo e andiamo avanti, sperando di aprire al più presto per la gioia di tutti”.

A lei e a tutte le persone che lavorano nella libreria e per il rilancio dell’intera zona attraverso una storica struttura come Saletta Rossa, tutta la solidarietà della redazione di RoadTv Italia.

Port'Alba, tentativo di furto nella storica Saletta Rossa
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI