lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeSport"Tifo Napoli e odio la Juve", polemica per vecchie frasi pm inchiesta...

“Tifo Napoli e odio la Juve”, polemica per vecchie frasi pm inchiesta ‘Prisma’: ma spiegava archiviazione

E’ divampata una polemica per la battuta del 2019 di uno dei pm dell’inchiesta Prisma. Ma quelle parole furono dette proprio mentre il magistrato spiegava il perché della richiesta di archiviazione per presunte irregolarità nei bilanci 2015 e 2016 dei bianconeri.

Rabbia tra i tifosi della Juventus per il video, pubblicato oggi anche da alcuni quotidiani – altri ne riportano il testo – con Ciro Santoriello, uno dei pm dell’inchiesta Prisma sui bilanci della Juventus, che scherza sulla sua anti-juventinità a un convegno pubblico.

L’episodio risalirebbe ad un incontro del 2019, due anni prima dell’apertura dell’inchiesta della Procura di Torino, all’incontro “Il Modello organizzativo e le società calcistiche. La prevenzione degli illeciti tra giustizia penale e sportiva”.

Ma le battute, dette proprio mentre il magistrato spiegava il perché della richiesta di archiviazione per presunte irregolarità nei bilanci 2015 e 2016 dei bianconeri, da tifoso del magistrato hanno sollevato un mare di polemiche.

“Lo ammetto – dice Santoriello nel video, interpellato da un avvocato accanto a lui al tavolo dei relatori – sono tifosissimo del Napoli e odio la Juventus. Come tifoso è importante il Napoli, come pubblico ministero ovviamente sono antijuventino, contro i ladrocini in campo, e mi è toccato scrivere archiviazioni”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI