Pierluigi Vergara, napoletano, è il più giovane neurochirurgo del Regno Unito

Pierluigi Vergara, napoletano, è il più giovane neurochirurgo del Regno Unito

Nato a Napoli e cresciuto ad Acerra, a 35 anni Vergara è il Primario dell’ospedale di una delle Università più prestigiose d’Europa.

Pierluigi Vergara, è il Primario Neurochirurgo più giovane del Regno Unito ed è napoletano.

Nato a Napoli e cresciuto ad Acerra, a 35 anni è il Primario dell’ Addenbrooke’s Hospital di Cambridge, l’ospedale di una delle Università più prestigiose d’Europa.

Vergara ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso la Federico II di Napoli, specializzandosi alla stessa università in Neurochirurgia nel 2011.

Vergara: “Via dall’Italia per imparare”

Subito dopo il giovane Vergara è partito per Londra, con lo scopo di approfondire le proprie conoscenze in Neurochirurgia Spinale al National Hospital for Neurology.

Dopo la specializzazione riceve una proposta di Fellowship a Cambridge, e dopo un anno e mezzo riesce a diventare Consultant all’Addenbrooke’s Hospital, dove adesso è primario e si occupa principalmente dell’innovativa chirurgia vertebrale MINI-INVASIVA,  praticando tecniche chirurgiche mai effettuate finora nel resto del mondo.

A vesuviolive.it Vergara racconta: “Sono andato via dall’Italia perché sapevo che in Inghilterra avrei potuto imparare e fare esperienze Neurochirurgiche di livelli elevate. Se fossi rimasto a Napoli a quest’ora è probabile che sarei ancora ad iniziare. Ora ho 35 anni ed eseguo 200 interventi all’anno, ho liste operatorie indipendenti, ambulatory da me gestiti, specializzandi a me assegnati verso i quali ho responsabilità formative e di insegnamento”.