sabato, Dicembre 4, 2021
HomeCronacaPianura, carabinieri trovano cadavere in decomposizione

Pianura, carabinieri trovano cadavere in decomposizione

La macabra scoperta è stata fatta a Pianura, in via Vicinale Pignatiello. Il cadavere in decomposizione si trovava in una zona boschiva e i carabinieri hanno scoperto essere Segiy Svirodov, 39 anni di nazionalità russa, scomparso dal 20 giugno, giorno in cui fu denunciata la scomparsa. A trovare il corpo gli operai di una ditta di traslochi, che aveva parcheggiato il proprio furgone a poca distanza dal cadavere in decomposizione.

Il cadavere in decomposizione è di un muratore russo

L’uomo viveva insieme alla sua compagna in un appartamento di proprietà del signor Gerardo Tufano, che lo ricorda così: “Era un bravo ragazzo, la mattina andava a lavorare come muratore ed era tranquillissimo. Nell’ultimo periodo era felicissimo perché la sorella era in procinto di partorire e quindi lui sarebbe diventato zio per la prima volta. Purtroppo beveva molto e probabilmente questo è stata una concausa della sua morte, oltre al fatto che aveva qualche problemino di cuore”.

Anche secondo i carabinieri si tratta di morte naturale, tuttavia, da regolare prassi, verrà ascoltata la compagna nelle prossime ore, per cercare di ricostruire le ultime ore di Segiy.

Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI