Pianura, 13enne pestato anche con tirapugni: individuati i sette coetanei

Le indagini hanno consentito di accertare che, una settimana prima, gli stessi sette minorenni, si erano resi responsabili di un’aggressione analoga

Le indagini hanno consentito di accertare che, una settimana prima, gli stessi sette minorenni, si erano resi responsabili di un’aggressione analoga

I carabinieri di Napoli hanno individuato i sette minorenni (di età compresa tra i 13 e i 14 anni) che l’altro ieri, all’orario di uscita da scuola, nei pressi dell’Istituto Comprensivo Ferdinando Russo nel quartiere Pianura, hanno aggredito con calci e pugni un altro 13enne, colpendolo anche con un tirapugni.

Le indagini hanno consentito di accertare che, circa una settimana prima, gli stessi sette minorenni, per futili motivi a seguito di una partita di calcio, si erano resi responsabili di un’aggressione analoga nei confronti dello stesso giovane e di un suo amico, minacciandoli in quell’occasione anche con un coltello. La vittima è tuttora in osservazione all’ospedale Santobono, per le contusioni multiple e trauma facciale riportati a seguito dell’aggressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *