domenica, Novembre 28, 2021
HomeCronacaUn'ambulanza donata all'Ospedale Cardarelli nel nome di Mariano Panariello

Un’ambulanza donata all’Ospedale Cardarelli nel nome di Mariano Panariello

Lunedì 5 luglio 2021, Alba e Rosario, i genitori di Mariano Panariello, doneranno ufficialmente un’ambulanza completa di tutte le attrezzature mediche all’Ospedale Cardarelli di Napoli, in memoria del figlio scomparso in un incidente stradale.

Da lunedì 5 luglio 2021, chiunque verrà soccorso dal Pronto Soccorso dell’Ospedale Cardarelli di Napoli ed avrà bisogno dell’ausilio di strumentazioni come un saturimetro, un elettrocardiografo o un aspiratore, potrà contare sulla generosità dei genitori di Mariano Panariello, morto in un incidente stradale nel 2019, a 34 anni, in un incidente stradale in Via Vecchia San Rocco di Napoli.

La famiglia Panariello-Sica, infatti, ha donato all’ospedale Antonio Cardarelli di Napoli un’ambulanza completa di tutta la strumentazione salvavita.

Il mezzo, come sottolinea l’avvocato Nicola Tripani, legale della famiglia Panariello, “porterà in calce sulle fiancate il nome di Mariano, ennesima vittima della strada. Ed è con tale progetto che i genitori hanno onorato la sua memoria in un modo che sia un esempio oltre che un aiuto per tante persone, perché la sua generosità non venga mai meno, e anzi sia ricordata con un’ambulanza messa a disposizione della città di Napoli e del suo quartiere”.

Mariano quel tragico 4 dicembre 2019 era sul suo scooter e indossava il casco, quando si scontrò con un altro mezzo che invase la corsia di marcia opposta. Dopo una breve agonia, in condizioni gravissime, pur lottando contro la morte per alcune ore dopo l’incidente, si arrese, lasciando nel dolore i genitori e senza parole un intero quartiere e tantissimi amici che lo vedevano come riferimento essendo il giovane, nel tempo libero, organizzatore di eventi e noto pr.

Domenica 4 luglio, alle ore 19, l’ambulanza verrà benedetta presso la Parrocchia di S. Maria di Costantinopoli a Cappella Cangiani, in Via Mariano Semmola, 15, 80131 Napoli. Mentre la consegna ufficiale del bene, con una piccola cerimonia in onore di Mariano, alla presenza di Alba e Rosario Panariello, si svolgerà lunedì 5 luglio 2021, alle ore 10.00 presso l’Ospedale Cardarelli di Napoli. Saranno presenti, con i genitori del giovane, anche familiari, amici e il presidente della Croce Rossa.

Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI